Premessa L’Associazione Ludica “Il Gufo” (di seguito Associazione), in base alle regole del proprio Statuto, stipula il presente “Regolamento Interno” che è parte integrante dello Statuto stesso. Per tutto ciò che non è specificato nel presente documento si fa riferimento allo Statuto dell’Associazione. Eventuali future modifiche potranno essere deliberate solo dal Direttivo e saranno comunicate ai Soci. Questo regolamento è pubblicato sul sito internet ufficiale dell’Associazione (http://www.associazioneilgufo.it) Direttivo 2016-2018 L’Associazione è rappresentata dal Direttivo, che ha il potere decisionale sulle scelte organizzative e varie dell’associazione, nel rispetto della sovranità dello Statuto e dell’assemblea dei Soci, e se ne fa carico. Il Direttivo è composto da 6 persone (Presidente, Tesoriere, Segretario, tre consiglieri) elette annualmente fra i Soci. Il Direttivo attuale è così composto: • Presidente: Marco De Simone • Segretario: Leonardo Caviola • Tesoriere: Chiara Messore • Consigliere: Stefano Teatini • Consigliere: Maurizio Rasconà Riconoscimenti nazionali L’Associazione è riconosciuta “RisiKo! Club Ufficiale” dalla società Spin Master s.r.l. L'Associazione è stata referente regionale di Carcassonne per l'anno 2010 e di Stone Age per l'anno 2014. Patrimonio dell’associazione Il patrimonio associativo è composto da: • Scatole giochi di proprietà dell’Associazione così composte: o 5 Scatole di Risiko! Prestige o 8 Scatole di Risiko! Challenge o 4 Scatole di Coloni di Catan o 7 Scatole di Carcassone base + espansione Fiumi o 7 Scatole di Dominion versione base o 1 Scatola di Dominion versione Prosperity o 1 Scatola di Dominion versione Alchemy o 4 Scatole di StoneAge versione base o 1 Scatola di 7Wonders • Trofei e premi conquistati dall’Associazione in quanto tale • Regali e donazioni in natura offerti all’Associazione • Cassa derivante da quota parte iscrizione tornei, quota soci ordinari e fondatori, donazioni in denaro e varie. La cassa è sotto responsabilità del Tesoriere, così come il resto del patrimonio salvo specifica indicazione riportata in questo regolamento. Incontri di gioco - partecipazione I giocatori dell’Associazione si incontrano, per partite amichevoli e/o tornei, questi ultimi calendarizzati dal Direttivo ed in genere spalmati su più giornate. Talvolta vengono organizzati tornei open di un intera giornata o solo del pomeriggio Si raccomanda la massima puntualità e il rispetto degli orari prestabiliti. E’ facoltà del Direttivo far partecipare ad alcune serate ludiche anche soggetti non iscritti all’Associazione, al fine di pubblicizzare la stessa e per permettere a possibili nuovi soci di verificare le attività e il clima dell’associazione senza la richiesta dell’immediato vincolo associativo. Gestione Tornei L’associazione si impegna all’organizzazione di un congruo numero di tornei nell’arco dell’anno, oltre a quelli derivanti da eventuali incarichi dovuti ad una rappresentatività nazionale. I tornei sono generalmente riservati ai soci ma è facoltà del Direttivo permetterne l’accesso anche a soggetti non iscritti. Essi prevederanno sempre un premio almeno per il vincitore proporzionale al capitale accumulato con le quote di iscrizione. Inoltre, generalmente la classifica generale dei tornei andrà a movimentare una classifica ranking interna per i soci. Ad ogni torneo vi sarà un Responsabile di turno scelto fra i componenti del Consiglio Direttivo. Se nessun membro del Consiglio Direttivo può essere presente, sarà designata da parte del Direttivo, anche per un periodo continuativo, un’altra persona fra i Soci. Il Responsabile controlla l’andamento della serata o del torneo e decide su ogni controversia di qualsiasi natura che dovesse insorgere tra i giocatori. Alla fine di ogni singola partita il vincitore è tenuto a riporre tutti i componenti del gioco all’interno della scatola e a controllarne la completezza degli stessi. In caso di mancanza di carte, dadi, armate o altro è tenuto a comunicarlo al responsabile di turno. Ogni Socio ha la possibilità di partecipare a qualsiasi tipo di manifestazione organizzata o promossa dall’Associazione ed ha il diritto di essere informato, in tempi consoni, delle iniziative organizzate. Ogni torneo organizzato dall’Associazione ha: • un costo di iscrizione, deciso di volta in volta dal Direttivo; • un Regolamento di gioco ed un Regolamento arbitrale, i quali dovranno essere integralmente accettati al momento dell’iscrizione al torneo; • un Responsabile • almeno un Arbitro, che può comunque partecipare da giocatore al torneo stesso Nei tornei è fatto divieto assoluto di commentare le mosse altrui e la situazione della partita. Per le partite amichevoli i Soci sono pregati di valutare attentamente l'opportunità di fornire consigli e/o suggerimenti. In ogni caso tutte le diatribe, regole e controversie relative alle partite di RisiKo! ed altri giochi sono disciplinate per ogni singolo torneo dai Regolamenti dello stesso disponibili sul sito internet dell’Associazione. Regole per i Soci Il Socio ha diritto a: • partecipare a tutti i tornei organizzati dall’Associazione; • ottenere eventuali sconti per l’acquisto di prodotti di case editrici e/o negozi di giochi convenzionati. • avere accesso al patrimonio delle scatole giochi se disponibile nel locale prescelto; in caso contrario sarà cura dei soci interessati contattare il Presidente dell’Associazione per concordare le modalità di recupero e restituzione delle scatole necessarie. I Soci sono tenuti a rispettare le più semplici norme di convivenza civile e le regole imposte dal locale ove si svolgono le partite amichevoli e i tornei. Il Socio è Responsabile direttamente per ogni danno recato a cose o persone inerenti l’Associazione o al locale ove hanno luogo le partite amichevoli e i tornei. Norme relative al Campionato nazionale per Club di RisiKo! L’associazione in quanto RisiKo! Club Ufficiale ha diritto di inviare una squadra di 4 o 6 giocatori al Campionato Nazionale per Club, composta secondo i seguenti criteri: • vincitore o miglior socio classificato al torneo live indetto per l’occasione. • eventuali vincitori, nel periodo che intercorre tra il campionato per club precedente e il successivo, di Tornei individuali di interesse nazionale: fattispecie specifica in cui il numero di componenti della squadra consterà di sei giocatori. • i primi giocatori della classifica ranking interna a completare la rosa (da uno a cinque). In caso di parità tra due o più giocatori, i criteri stabiliti per determinare la posizione in classifica saranno i seguenti: Tornei e Campionati vinti nell'arco dei 18 mesi su cui viene calcolata la Ranking Numero di partite vinte nell'arco dei 18 mesi su cui viene calcolata la Ranking Singolo punteggio ranking conseguito in Tornei / Campionati più vecchi di 18 mesi, procedendo a ritroso finchè la parità non venga risolta Qualora la squadra conquisti la vittoria nel nazionale per Club, l'eventuale wild card rilasciata da Editrice Giochi per la partecipazione al nazionale individuale di RisiKo! verrà assegnata tra coloro non già qualificati al giocatore che avrà ottenuto più vittorie nella competizione ed in caso di parità a quello piazzato meglio nella Ranking del Gufo al momento della disputa del nazionale Provvedimenti disciplinari Tutti i soci sono tenuti a rispettare le norme dello Statuto e del presente Regolamento interno e del reciproco rispetto, secondo le deliberazioni assunte dagli organi preposti. In caso di comportamento difforme, che rechi svantaggio, danno, o pregiudizio agli scopi al patrimonio o all’immagine dell'associazione, il Direttivo potrà e dovrà intervenire ed applicare le seguenti sanzioni: richiamo, diffida, sospensione o espulsione dalla Associazione. Un Socio può essere espulso dall'Associazione in qualsiasi momento. Il Direttivo rappresenta l'unica istanza autorizzata all'espulsione di un Socio Il Direttivo esamina le richieste di adesione ed inoltre può intervenire in qualsiasi momento ad esaminare la posizione di un associato. Ove ritenga che la situazione del Socio ponga seri impedimenti al perseguimento degli scopi associativi o che abbia dimostrato di essere contrario alle finalità e allo spirito dell'Associazione, agendo in maniera dannosa nei confronti dell'Associazione, o sia con essa del tutto incompatibile, esprime parere sfavorevole sulla adesione ovvero propone che l'associato venga sospeso od espulso dall'Associazione. In base a tali indicazioni, il Direttivo può deliberarne la sospensione o l'espulsione. I Soci espulsi sono esclusi da qualunque attività sociale a tempo indeterminato. I Soci espulsi non hanno alcun diritto ai rimborso della quota versata, come pure alcun diritto di quota sul patrimonio sociale. Iniziative e sottoscrizioni esterne Ogni Socio è libero di potersi iscrivere ad altre associazioni ludiche, comitati o anche semplici gruppi di indirizzo ludico, e di partecipare alle attività di esse. Ogni iniziativa singola è legittima. Detto ciò, se attraverso tali iniziative, volontariamente, si arreca svantaggio, danno o pregiudizio all'Associazione i Soci rei di tale atteggiamento scorretto, potranno essere sospesi o esclusi dall'Associazione. Rescissione iscrizione Ogni associato può disdire la propria iscrizione dall'Associazione in ogni momento. La richiesta di rescissione del proprio tesseramento va comunicata per iscritto (raccomandata A/R) al Presidente o al Segretario oppure inoltrando un messaggio di posta elettronica (all'indirizzo: ilgufo.roma@yahoo.it) con ricevuta di lettura. In ambo i casi sarebbe opportuno specificare le motivazioni della scelta. I Soci che disdicono la loro iscrizione non hanno alcun diritto ai rimborso della quota versata, come pure alcun diritto di quota sul patrimonio sociale. Inoltre verrà azzerata l'anzianità associativa e non si potranno re-iscrivere per l'anno in corso e per il successivo. Sito web, Forum e Mailing List L’Associazione utilizza I seguenti strumenti informatici per comunicare con gli associati: • Indirizzo di posta elettronica dell’associazione (vi accede il Direttivo): ilgufo.roma@yahoo.it • Forum di discussione riservato ai Soci: http://www.associazioneilgufo.it Il Direttivo è responsabile di tutti gli strumenti mediatici (internet, posta elettronica, forum, etc.), ne possiede le password di accesso, è amministratore di tali strumenti e ne modera i contenuti e le discussioni. Per quanto riguarda l’utilizzo del “Forum Soci” si fa riferimento al regolamento descritto all’interno del Forum medesimo. Varie Nel caso l’Associazione organizzi un torneo con l’utilizzo esclusivo di un locale è fatto divieto assoluto ai partecipanti di fumare all’interno della struttura. Le scatole di proprietà dell’Associazione sono custodite a cura del Direttivo che può affidarle esclusivamente a uno o più Soci dell’Associazione. Il Socio cui è affidata la gestione di una o più scatole dovrà integralmente risarcire l’Associazione di qualsiasi perdita o danneggiamento o smarrimento relativo alla scatola o al suo contenuto. In generale, ai membri del Consiglio Direttivo compete la gestione del sito web, del Ranking, della mailing list, l’organizzazione dei tornei, la gestione delle relazioni esterne, la gestione/archiviazione della documentazione e, comunque, tutto ciò che attiene alla vita dell’Associazione. Nello svolgere tali compiti possono essere aiutati da altri Soci. L’attività dei componenti del Direttivo è gratuita e le prestazioni dei Soci sono gratuite, salvo i rimborsi per le spese effettuate, che devono comunque essere approvate dal Direttivo. Il regolamento è approvato dal Direttivo dell’Associazione ludica “Il Gufo” ed è valido dal 26 aprile 2010.